Day 8: Canyonlands e Dead Horse Point

POSTED IN West USA 2011 Tags USA, West USA, viaggi

Il programma...

Distanza da percorrere oggi: 149km (Tempo in auto circa 2h26')

Oggi partiremo da Moab alla volta del Canyonlands National Park (di cui visiteremo la zona di Island in the Sky) per poi goderci il panorama del Dead Horse Point e pernottare per la terza notte al Motel 6 di Moab.

...ed ecco come è andata...

Anche stamani i nostri corpicini chiedono pietà e ci muoviamo dall'hotel non proprio prestissimo. Altro che buoni propositi di alzarci presto, tornare ad Arches e fare il sentiero per il Delicate Arch!>

Una mega colazione alla Pancakes' Haus di Moab è proprio quello che ci vuole per rigenerarci!

Colazionando alla Pancakes' Haus

Impostiamo il navigatore e via.. verso la parte chiamata Island in the Sky, nel parco di Canyonlands!

Mappa di Island in the Sky a Canyonlands


Eccomi a Canyonlands

Nonostante sia piuttosto vicino ad Arches è molto più rigoglioso. Ci sono tantissimi cactus in fiore, gialli, fucsia e arancioni... un vero spettacolo!

Cactus a  Canyonlands

Il Mesa Arch ci lascia a bocca aperta... davvero imperdibile il panorama infinito che si scorge dall'imponente arcata di pietra.

Eccomi al Mesa Arch

Non ci lasciamo sfuggire la passeggiata sopra l'arco.. è largo un metro e mezzo circa, ma direi che è abbastanza impressionante vedere quel vuoto sotto i nostri piedi.

Beppe a passeggio sul Mesa Arch

Anche il Green River Overlook è una meraviglia della natura, impressionante come il fiume abbia scavato la terra.

L'Overlook sul Green River

Ci muoviamo verso l'Upheaval Dome, i cui colori variopinti ci ricordano le sfumature viste ieri ad Arches.

I colori dell'Upheaval Dome

Una passeggiatina sotto il sole cocente mette KO i nostri eroi, che però proseguono stoicamente...

Beppe non ce la fa più

Ci aspetta l'ultima tappa all'interno di Canyonlands, il Grand View Point Overlook, dove la vista spazia all'infinito sul canyon e i suoi pinnacoli.

Il Grand View Point Overlook

La giornata prosegue con la sosta al Dead Horse Point State Park, uno splendido promontorio a picco sul fiume Colorado, scenario di numerosi film, da Thelma e Louise a Mission Impossible II, che deve il suo nome ad una leggenda di fine '800. Essa racconta che i cowboys usavano l'estremità recintata di questa mesa come pascolo per le loro mandrie, serrando nel recinto a volte anche i loro stessi cavalli. Una di queste volte qualcosa andò storto e i cavalli restarono chiusi nel recinto troppo a lungo, morendo di sete, potendo solo guardare da lontano l'acqua del Colorado scorrere impietosamente 800 metri sotto di loro.


Io al Dead Horse Point


Vista fiorita sul Dead Horse Point

Sulla via verso l'hotel non sappiamo resistere alla rossa duna di sabbia che si vede dalla strada. Via le scarpe, fiatone in salita e.... giù a rotta di collo come bambini!

Guarda il video di Beppe sulle dune a  Moab!

Dopo una giornata così solo 2 mega bisteccone con sottofondo di musica country dal vivo e 2 belle birre fresche possono ritemprarci>

La nostra cena a Moab

Un po' di shopping per finire in bellezza e... tanta nanna :)

Loading...